+39 0836 561946 info@nuovametalmeccanica.it

 

 

 

 

 

 

 

LA NOSTRA STORIA

La storia inizia nel negli anni ‘40 quando Domenico Fortuzzi, tecnico Italcementi, si trasferisce insieme alla famiglia, da Bologna a Monopoli, per la realizzazione della nuova cementeria, preferendo una destinazione italiana a quella Africana di Dire Daua. Nel 1953, la sua esperienza e competenza tecnica sono ancora una volta richieste, questa volta a Galatina, dove ben presto nascerà la Fedelcementi Spa inaugurata nel 1956.
Nel 1964 il progetto imprenditoriale di Domenico Fortuzzi di realizzare una propria azienda finalmente si concretizza, con la costituzione insieme al figlio Alberto ed al genero Espedito Bellantuono, della Metalmeccanica Salentina Srl con sede a Galatina. 

La neonata cementeria di Galatina può così contare su di un polo metalmeccanico vicino ed attrezzato con  disponibilità di meccanici, tornitori, carpentieri e saldatori, figure professionali fino a quel momento assenti in un territorio, come quello salentino, a vocazione agricola più che industriale.

Alla fine del 1987 la Nuova Metalmeccanica Srl raccoglie l’importante eredità tecnica e umana della Metalmeccanica Salentina. La nuova azienda inizia la sua attività nel gennaio 1988 con la progettazione, costruzione, montaggio e manutenzione delle macchine e degli impianti delle vicine cementerie di Galatina (diventata poi Colacem Spa) e Cementir Spa di Taranto.

L’attività si estenderà ben presto su tutto il territorio nazionale e successivamente anche all’ estero, partecipando alla realizzazione ed all’ avviamento di nuovi impianti in Tunisia e nella Repubblica Dominicana.

 

Oggi, attraverso le competenze tecniche acquisite ed un piano di rilancio volto ad aggiungere alla tradizionale operatività nuovi prodotti e servizi ad alto contenuto tecnologico, l’azienda delle famiglie Bellantuono, Fortuzzi e Valente, intende raccogliere e superare le nuove sfide del mercato, oltre a lavorare ancora per le industrie del cemento, nella storica sede situata nella zona industriale di Galatina-Soleto in provincia di Lecce, nel cuore del Salento, si progettano e si realizzano macchine speciali per impiego industriale, le macchine che compongono i sistemi per lo scavo di tunnel (sistemi di backup per T.B.M.), impianti e macchine per la movimentazione, trattamento e stoccaggio di materiali inerti, impianti e macchine per il trattamento dei rifiuti solidi riutilizzabili C.S.S. 

 

 Con la creazione della nuova MARINE DIVISION ed i marchi dedicati l’azienda ha ampliato ancora la propria operatività mettendo la sua esperienza e competenza nelle costruzioni di strutture metalliche al servizio della nautica e dell’ambiente marino con la progettazione, costruzione, montaggio e manutenzione di porti, marine, sistemi completi di ormeggio, attrezzature per sport acquatici e turismo.  L’azienda è impegnata in una continua azione di rinnovamento tecnologico e di valorizzazione delle proprie risorse umane. Competenza e tempestività sono da sempre i suoi punti di forza.  “Essere sempre pronti a intervenire sugli impianti” continua ad essere l’impegno primario e basilare.